Il Milan non riesce ad approfittare dei passi falsi di Roma e Inter, i rossoneri non vanno oltre l’1-1 contro il Sassuolo, nel posticipo della trentunesima giornata di Serie A, e verosimilmente è costretto ad archiviare il sogno Champions. Due punti nelle ultime tre uscite per il Diavolo, che quando mancano sette  giornate al termine del campionato restano a 8 punti dal quarto posto. A San Siro è successo tutto nell’ultimo quarto d'ora: ospiti in vantaggio con una splendida conclusione di controbalzo di Politano, al minuto 75, pareggio dei padroni di casa all’86’ con il redivivo Kalinic, abile a eludere in bello stile Lemos per poi battere da due passi Consigli, protagonista al 96’ di una parata prodigiosa su Bonaventura. Con questo pareggio Il Milan sale a 52 punti, mentre il Sassuolo raggiunge quota a 30 e fa un passo verso la salvezza. MILAN-SASSUOLO 1-1 MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate (55' André Silva), Bonucci, Romagnoli (5’ Musacchio), Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone (67' Kalinic), Calhanoglu. All.: Gattuso SASSUOLO (3-5-2): Consigli; Lemos, Acerbi, Peluso; Lirola, Mazzitelli, Sensi (58' Cassata), Missiroli, Rogerio (67' Dell'Orco); Berardi (54' Ragusa), Politano. All.: Iachini Arbitro: Pairetto Marcatori: 76’ Politano (S); 86’ Kalinic (M) Ammoniti: Kessie, Bonucci, Musacchio (M); Rogerio, Mazzitelli (S) Classifica aggiornata: Juventus 81, Napoli 77; Roma, Lazio 60; Inter 59; Milan 52; Fiorentina 50; Atalanta, Sampdoria 48; Torino 45; Bologna, Genoa 35; Udinese 33; Sassuolo 30; Cagliari, Chievo 29; Spal, Crotone 27; Verona 25; Benevento 13. Foto: Twitter ufficiale Serie A TIM

L'articolo Il Milan frena ancora: col Sassuolo finisce 1-1, il redivivo Kalinic risponde a Politano sembra essere il primo su Alfredo Pedullà.