LE VOCI E LE IPOTESI DI MERCATO
“Toro, Borini in cima alla lista di Mazzarri”, è il titolo odierno de La Stampa che aggiunge nel sommario: “Le strategie per il mercato: piace l’attaccante del Milan”, nel testo “Il milanista è nel mirino dei granata, ma la trattativa non si preannuncia semplice”. Il Corriere dello Sport va su un giovane che ha militato di recente nella Primavera rossonera: “Il tesoro Bianchimano – La Reggina può far cassa col talento”, nel testo “L’attaccante, autore di 6 reti, sarebbe stato attenzionato dal Siviglia”. La Gazzetta dello Sport: “André Silva, dai 41 di delusione al sogno Barça”, il sommario “In un video apparso in rete non festeggia l’ultima vittoria. Gattuso e il club vogliono recuperarlo, Mendes e le idee alternative”. Dal canto suo il QS Sport: “Inter sos centrale, Milan sul vice-Kessie”, il sommario “Fatta per Bastoni, a Spalletti piace Blind. Mirabelli lavora in uscita e punta Jankto”.

IL COMMENTO DEL MILAN

In occasione di questa sessione invernale di calciomercato, il Milan si è dato una linea che non cambia. Dei giocatori arrivati la scorsa estate in maglia rossonera, non verrà ceduto nessuno. Con le rispettive caratteristiche, André Silva e Borini sono considerati due importanti punti di riferimenti della rosa del Milan. La loro ulteriore valorizzazione e il consolidamento di tutti i giocatori approdati a Milanello dopo il mercato estivo, sono le priorità in questo momento nevralgico del lavoro di Rino Gattuso che, dopo la sosta invernale, entrerà nel vivo