È l’anno dell’ansia, nel tennis. Della preoccupazione, dell’agitazione. Gli Australian Open partono lunedì, già sappiamo che non ci saranno né Andy Murray (operato all’anca) né Serena Williams (alle prese con i problemi post parto), e neppure Kei Nishikori (polso). Il problema è che anche Novak Djokovic, Rafa Nadal e Stan Wawrinka sono sì sbarcati...