Ieri l’infortunio, il classico fulmine a ciel sereno. Oggi l’operazione, perfettamente riuscita. Poi il post, su Instagram, di Andrea Conti. Le parole sincere di un ragazzo che nell’anno della sua consacrazione (e del Mondiale) dovrà stare 6 mesi ai box. Il testo: “Operazione perfettamente riuscita 💪🏻 si riparte da qui, da questo letto, dalla fisioterapia, dalla voglia di non mollare mai e sorridere sempre, dalla voglia di ritornare sul campo non come prima ma più forte perché non sarà sicuramente questo “incidente” a fermarmi… Mi ritengo fortunato perché ho scoperto che tante persone mi vogliono bene; a partire dalla mia società, a cui sarò sempre grato per quello che hanno fatto e stanno facendo per me, passando per i miei fantastici compagni, i tifosi che non mi stanno facendo mancare il loro sostegno e tutte le persone che mi hanno dedicato anche solo un minuto del loro tempo per un messaggio. Poi c’è tutto l’amore della mia famiglia, della mia fidanzata e dei miei amici più cari, che mi danno una forza incredibile e mi rendono invincibile! Sono pronto ad affrontare questa nuova partita e non mi interessa quanto durerà perché ho una voglia incredibile di tornare protagonista e spaccare il mondo: una stagione da protagonisti ci aspetta, e io voglio farne ancora parte! Vi abbraccio. Andrea”.