Danilo D’Ambrosio dopo il pareggio per 0-0 tra Milan e Inter non nasconde la sua delusione

Orgoglio per la partita disputata, ma rammarico per la vittoria sfumata nel finale di gara: questo in sintesi lo stato d’animo di Danilo D’Ambrosio dopo Milan-Inter. Il terzino nerazzurro, intervistato ai microfoni di Sky Sport, ha dichiarato: «Due punti persi, meritavamo la vittoria sotto tutti i punti di vista. Abbiamo fatto la partita, tenevamo il pallino del gioco. Vogliamo il posto in Champions League, puntiamo a questo obiettivo dall’inizio. Nonostante il periodo difficile, abbiamo lavorato forte e ci meritiamo di finire tra le prime quattro».

In ogni caso D’Ambrosio non se la sente di scaricare tutta la responsabilità del pari su Icardi, autore di un paio di errori sotto porta clamorosi che avrebbero potuto consegnare all’Inter la vittoria: «E’ stato sfortunato, non sente la tensione uno come lui. Ci farà vincere le altre otto partite il nostro capitano».


Leggi su Calcionews24.com