L’allenatore del Venezia, Pippo Inzaghi, ha parlato a Tiki Taka commentando le ultime vicende in casa Milan

Pippo Inzaghi, allenatore del Venezia, ex calciatore del Milan, è intervenuto a Tiki Taka, trasmissione condotta da Pardo su Italia 1, per parlare di tanti argomenti, a cominciare dalla finale di Coppa Italia tra Juve e Milan: «Sono contento di rivedere il Milan a una finale, soprattutto per Gattuso e per i milanisti. ontro la Juve non sarà semplice ma giocare una finale del genere è importante. Vedo una gara aperta, il Milan può giocarsela». Pippo ha poi lodato il lavoro del fratello Simone, allenatore della Lazio, e ha parlato molto bene di Rino Gattuso: «E’ un grande professionista e sono contento per lui. Sapevo che poteva riportare determinate dinamiche a Milanello, lo sento spesso e gli auguro il meglio».

E’ poi arrivata la benedizione di Inzaghi a Cutrone: «Ha giocato in Primavera tre anni prima del dovuto, Stefano Nava mi parlava di lui. Sono contento che stia facendo bene e mi piacerebbe vederlo un giorno con la maglia numero 9 del Milan e spero possa provare le stesse gioie che ho provato io». Pippo, grande ex di Juve e Milan, ha parlato in maniera entusiasta delle due società, e ha elogiato la Juventus: «C’è poco da dire. Hanno grande continuità, questa è la loro forza. Il Napoli? Gli faccio i complimenti perché ha tenuto testa a una corazzata come la Juve».


Leggi su Calcionews24.com