Il centrocampista dell'Udinese può andare via ma solo tra un anno. Spunta un patto tra Jankto e la dirigenza. Poi la Juve grazie a Nedved? La Juventus ha da tempo messo gli occhi su Jakub Jankto. Il centrocampista ceco classe 1996, abile a giocare da interno di centrocampo ma anche da esterno mancino, può lasciare l'Udinese tra un anno. Il calciatore è stato tentato dal Milan allo scadere del mercato ma i friulani, ceduto Thereau, non hanno voluto privarsi di un altro importante elemento e hanno rinviato ogni discorso. Secondo il "Messaggero Veneto" ci sarebbe una sorta di patto tra JJ, l'Udinese e i migliori talenti friulani, una sorta di patto per la salvezza: prima la salvezza dell'Udinese, poi la cessione in un top club. Sul giocatore ci sono Inter e Milan ma attenzione alla Juventus che potrebbe giocarsi la carta Pavel Nedved, che ha un forte ascendente sui giocatori cechi, come dimostrato già in occasione dell'affare Schick.
Leggi su Calcionews24.com