Il centrocampista dell'Udinese, Jakub Jankto, vuole andare via da Udine. La Premier League è la meta prescelta ma non è da escludere un inserimento del Milan Nonostante il cambio sulla panchina dell'Udinese, rimangono i vecchi problemi per Jakub Jankto. Il centrocampista ceco infatti ha più volte ribadito alla società la sua volontà di essere ceduto, già a gennaio possibilmente ricevendo un secco no come risposta. Una grana non di poco conto per la dirigenza bianconera che perderebbe una pedina importante per lo scacchiere del neo allenatore Oddo. Il ceco è valutato oltre 20/25 milioni di euro, e la soluzione pensata da Pozzo sarebbe stata solamente di venderlo al "suo" Watford, senza ottenere il gradimento del giocatore. Jankto comunque vuole la Premier League e considera conclusa la sua esperienza all'Udinese. Chi rischia di rimanere con un pugno di mosche in mano da questa situazione è sicuramente il Milan. Fino a poche settimane fa però Jankto sembrava essere il primo obiettivo per gennaio del calciomercato Milan: tuttavia, i costi alti hanno di fatto bloccato la trattativa. Prezzo che in questo momento, considerando la pressione del giocatore, potrebbe anche scendere leggermente, da capire comunque la volontà del ceco. Perché se il classe '96 ha intenzione di lasciare la Serie A allora ci sarebbero poche chance per i rossoneri, ma non deve essere esclusa a priori anche la pista italiana per il futuro del calciatore.
Leggi su Calcionews24.com