Marek Jankulovski, ex terzino del Milan e della Repubblica Ceca, ha parlato ai microfoni di MilanNews.it analizzando il momento vissuto dalla squadra allenata da Vincenzo Montella: "Il Milan dei grandi mi ha fatto una buona impressione. Sfide come quelle di giovedì sono le più difficili perché tutti si aspettano una vittoria larga. Aveva tutto controllo sul 2-0, ha subito un attimo di crollo ma il carattere finale ha portato 3 punti. Una vittoria chiave per ipotecare al più presto il passaggio del turno e pensare solo al campionato. Roma e derby decidono il futuro di Montella? Non posso giudicarlo io, da esterno. C'è sempre pressione sugli allenatori delle grandi squadre, ma auguro a Montella una carriera lunga e vincente al Milan. Gattuso allenatore della Primavera? Mi fa un effetto bellissimo, così come quando vedo tutti i miei ex compagni che ricoprono ruoli da dirigenti o tecnici. Sono venuto qua con Favalli perché mi fa piacere vedere anche questi ragazzini. Ha sempre urlato così tanto? No (ride, ndr), in campo da compagno lo sentivo molto meno e non urlava così. Guardandolo ora invece, lo si sente ancora di più, ma non mi sorprende, Rino è così". Foto: idnes.cz

L'articolo Jankulovski: “Auguro a Montella una carriera vincente. Gattuso allenatore? In campo non urlava così” sembra essere il primo su Alfredo Pedullà.