La Juventus prova a contrastare il Milan: offerta di calciomercato per il giovane Pellegri del Genoa, nel pacchetto anche Salcedo. Proposta ancora bassa, ma i bianconeri non vogliono ingaggiare alcuna asta... A calciomercato fermo le big del nostro campionato ragionano sulle mosse in vista di gennaio ma, soprattutto, della prossima stagione. Si lavora soprattutto in ottica giovani, con il Milan che ha già mosso il primo passo nei confronti di Pietro Pellegri, giovane e promettente attaccante del Genoa per cui ci sarebbe già un accordo di massima con il procuratore Beppe Riso. Il fatto che i rossoneri abbiano utilizzato le ultime ore della sessione di mercato estiva per stringere i contatti con l'entourage del giocatore, ha evidentemente smosso la coscienza della Juventus, altro club molto interessato a Pellegri. I bianconeri avrebbero già fatto recapitare la propria proposta per il giocatore, comprensiva anche dell'offerta, nel pacchetto, dell'esterno Eddy Salcedo Mora, altro giovane promettente del Genoa. Per entrambi i giocatori la Juve avrebbe messo sul piatto circa 20 milioni di euro, cifra giudicata però per niente congrua da parte dei rossoblu... https://www.instagram.com/p/BWDzRuZBH1q/?taken-by=iampellegri Il fatto è che, già in estate, sia Pellegri che Salcedo erano stati di fatto ceduti all'Inter per circa 60 milioni di euro totali (compresi i tantissimi bonus), prima però che i nerazzurri si tirassero indietro per motivi di bilancio. Adesso le cifre su cui si ragiona non dovrebbero essere tanto distanti: il Milan potrebbe muoversi concretamente nei confronti del Genoa nei prossimi mesi, sfruttando magari la pausa del calciomercato, ma la Juventus non vorrebbe arrivare ad un'asta, così come invece era stato riportato (Genoa: per Pellegri asta tra le big), stringendo i tempi della trattativa. Al momento il nome che interessa per l'attacco a rossoneri e bianconeri è senza dubbio quello del sedicenne Pellegri, occhio però anche a quello di Salcedo, che potrebbe andare a completare il pacchetto genoano.
Leggi su Calcionews24.com