Juventus-Milan: il primo tempo della finale di Coppa Italia non scorre senza tensione. In campo, prima si fronteggiano a muso duro Benatia e Cutrone, poi Gattuso entra in campo a fine tempo e richiama i suoi

Juventus-Milan: il primo tempo della finale di Coppa Italia (segui la diretta) scorre equilibrato ma non senza tensione. Durante i primi 45 minuti di gioco all’Olimpico, ci sono stati almeno un paio di episodi che hanno rimarcato il nervosismo in campo; intorno a metà tempo si è verificato un duro faccia a faccia tra Benatia e Cutrone, col difensore bianconero particolarmente teso nei confronti del giovane attaccante milanista dopo alcuni contrasti di gioco.

Poi, è il finale di primo tempo a far segnalare un altro episodio: Calhanoglu viene atterrato da Benatia sulla trequarti, ma l’arbitro Damato (clicca per la moviola della partita) non concede la punizione ai rossoneri fischiando la fine della prima frazione (mancavano ancora una decina di secondi al momento del fallo); da qui le forti proteste dei giocatori rossoneri verso il direttore di gara, e la conseguente entrata sul terreno di gioco di Gattuso che ha richiamato i suoi negli spogliatoi al fine di evitare possibili sanzioni.


Leggi su Calcionews24.com