Problemi di abbondanza nel parco attaccanti del Milan. Con un Cutrone in forma straripante, che segna e fa segnare a profusione, e André Silva in ripresa dopo la rete decisiva nello 0-1 del suo Portogallo contro l’Ungheria, mister Montella avrà il suo bel da fare per ritagliare uno spazio da titolare all’ultimo colpo di questa sessione estiva di mercato: Nikola Kalinic.

Il croato, che ha già esordito in maglia rossonera nel finale di match contro il Cagliari, scalpita per una maglia da titolare nell’incontro con la Lazio di domenica prossima e, pertanto, la palla ora passa a Montella, che dovrà iniziare a fare le sue prime scelte e stabilire una gerarchia tra le prime punte a sua disposizione.

Per il modulo, sinora, utilizzato dall’allenatore campano, c’è da attendersi una’alternanza più o meno regolare, nelle competizioni stagionali, tra i tre bomber, ma, in futuro, non è da escludere che, con il passaggio al 3-5-2, possano trovare spazio dal primo minuto due di loro.