Kessiè Milan

[fncvideo id=159619 autoplay=true] MILANO - Frank Kessie, ha parlato ai microfoni di Milan tv alla vigilia della sfida di campionato contro l'Udinese. Queste le parole del centrocampista rossonero: "Sono un po' stanco è vero, ma posso ancora dare tanto. Ho iniziato bene il campionato poi ho avuto un calo, ora sono in ripresa e devo continuare a salire anche perché il mio obiettivo personale è fare 10 gol, sembrano molti ma posso farcela se continuo a lavorare bene". Sui prossimi impegni: "Ora penso solo all'Udinese, sono una buona squadra e ci sono vicini in classifica, dobbiamo vincere". Sugli obiettivi del Milan: "Siamo in corsa su tre fronti e puntiamo su tutti e tre: dobbiamo andare in fondo in campionato, in Europa League ed in Coppa Italia". Su Gattuso: "Il mister mi aiuta molto, prima delle partite mi da sempre molti consigli. Non gli piace quando non corro però, ne in partita ne in allenamento. Quando dice che sono più forte di lui non ci credo però, lui è stato un grande campione che ha vinto tutto, io sono giovane e devo ancora lavorare tanto". TI POSSONO INTERESSARE ANCHE: AG. KESSIE: "L'ARRIVO DI GATTUSO E' STATO FONDAMENTALE" GATTUSO: "KESSIE? PIU' FORTE DI ME" KESSIE DOPO LA DOPPIETTA: "DEVO LAVORARE PER ARRIVARE AI LIVELLI DI GATTUSO"   Seguici anche suFacebook / Instagram  

The post Kessie: “Puntiamo su tutte le competizioni. Gattuso? Mi aiuta molto, ma non è vero che sono più forte io” appeared first on Il Milanista.