Buonasera e grazie per aver letto questa mail. Riflessioni dopo la vergogna di sabato.