La dirigenza rossonera non ha, certo, fatto mistero di aver mal digerito la brutta prestazione fornita dalla squadra domenica scorsa contro la Sampdoria. Così, dopo le dichiarazioni rilasciate a caldo alla stampa dal CEO Fassone, è toccato a Mirabelli “passare sotto torchio” Montella e i calciatori.

Come riferisce l’edizione odierna de La Repubblica, durante il duro confronto svoltosi ieri tra le mura di Milanello, il d.s. avrebbe, infatti, invitato lo staff tecnico e a squadra a tenere in futuro un atteggiamento diverso e più consono al prestigio della squadra.