Quando Vincenzo Montella parla di una “Mancanza di serenità da parte degli attaccanti nel giocare a San Siro” dice una cosa che deve far riflettere e preoccupare, anche perché va fatta una distinzione ben precisa.