Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha parlato del tema delle seconde squadre, rivendicandone la paternità: "Hanno tirato fuori il mio progetto da un cassetto.