Ok a 14 formazioni di Serie A per la Licenza Uefa 2018/2019. Escluse Benevento, Cagliari, Chievo Verona, Crotone, Spal ed Hellas Verona. Il Napoli ha indicato il Barbera

Oggi è arrivato l’ok dalla Commissione di primo grado delle Licenze Uefa per i club italiani. Dopo aver esaminato la documentazione pervenuta, la Uefa ha deciso di concedere la Licenza europea a 14 club della nostra Serie A. Ben 6 le formazioni che non hanno ottenuto la Licenza Uefa 2018/2019: Benevento, Cagliari, Chievo Verona, Crotone, Spal ed Hellas Verona. L’Atalanta, per il secondo anno consecutivo, ha indicato il Mapei Stadium di Reggio Emilia, stadio del Sassuolo, per giocare le partite interne. Il Napoli, per il nono anno di seguito,ha indicato lo stadio Renzo Barbera di Palermo come proprio impianto per le competizioni Uefa. Nessun problema per il San Paolo: dovrà essere richiesta una deroga per giocare le sfide a Fuorigrotta.

Questa la nota ufficiale: «La Commissione di primo grado delle Licenze UEFA, in data 7 maggio 2018, esaminata la documentazione pervenuta nell’ambito del processo per il rilascio della Licenza UEFA per la stagione sportiva 2018/2019, visto il Manuale delle Licenze UEFA – Edizione 2015, preso atto delle relazioni degli esperti, ha deliberato di rilasciare la Licenza UEFA alle seguenti società: 1. Atalanta Bergamasca Calcio S.p.A. (Mapei Stadium di Reggio Emilia); 2. Bologna F.C. 1909 S.p.A. (Stadio Renato Dall’Ara di Bologna); 3. A.C.F. Fiorentina S.p.A. (Stadio Artemio Franchi di Firenze); 4. Genoa Cricket and Football Club S.p.A. (Stadio Luigi Ferraris di Genova); 5. F.C. Internazionale Milano S.p.A. (Stadio Giuseppe Meazza di Milano); 6. Juventus F.C. S.p.A. (Allianz Stadium di Torino); 7. S.S. Lazio S.p.A. (Stadio Olimpico di Roma); 8. A.C. Milan S.p.A. (Stadio Giuseppe Meazza di Milano); 9. S.S.C. Napoli S.p.A. (Stadio Renzo Barbera di Palermo); 10. A.S. Roma S.p.A. (Stadio Olimpico di Roma); 11. U.C. Sampdoria S.p.A. (Stadio Luigi Ferraris di Genova); 12. U.S. Sassuolo Calcio S.r.l. (Mapei Stadium di Reggio Emilia); 13. Torino F.C. S.p.A. (Stadio Olimpico di Torino); 14. Udinese Calcio S.p.A. (Stadio Friuli / Dacia Arena di Udine)».


Leggi su Calcionews24.com