Mircea Lucescu, ct della Turchia, ha parlato così di Hakan Calhanoglu ai microfoni del Corriere dello Sport: “Uno straniero ha bisogno di un periodo di apprendistato. Anche lui è un emergente, ha 23 anni.