Guai a sottovalutare il Ludogorets. Dopo Rino Gattuso, anche il Milan mette in guardia la squadra.