Giovanni Malagò, presidente del CONI nonché attuale commissario straordinario della FIGC, ha parlato ai microfoni di RMC Sport della complicata situazione in casa ​Milan dopo la mancata concessione ai rossoneri del settlement agreement da parte dei vertici UEFA. "Sarei un pazzo se dicessi qualcosa di diverso da quanto letto. Bisogna aspettare la metà di giugno, fino a quella data ogni supposizione lascia il tempo che trova. Il Milan dovrà stare fermo e aspettare", queste le parole di Malagò....