Paolo Maldini apre ad un futuro in FIGC: "Ho parlato con Costacurta, sono disposto ad ascoltare. Il problema è il ct, l'Italia non può aspettare".