L’attaccante argentino dell’Udinese, Maxi Lopez, si è fermato a parlare in zona mista al termine del match contro il Milan. Queste sono state le sue dichiarazioni rilasciate ai microfoni dei giornalisti presenti al Friuli: “È stata una partita speciale per me. Ho ritrovato molto persone che ho conosciuto a Milanello e poi ho abbracciato Rino che è stato mio compagno al Milan. Una bella partita per noi, positiva. Il mister da me si aspettava una scossa e sostegno a Kevin (Lasagna): per fortuna ci sono riuscito e abbiamo rischiato di vincere. Ma è importante la nostra crescita, fino a qualche mese fa avremmo perso. Europa League? Dobbiamo sempre provarci anche se siamo meno attrezzati degli altri. Lotteremo fino alla fine. Gattuso? È sempre stato leader in campo ed era normale che diventasse allenatore. Ora sta crescendo al Milan ed è l’uomo adatto per la squadra. Deve riportare il club ai livelli di qualche anno fa e lui ce la sta mettendo tutta”.