Altra sfida da ex per Maxi Lopez che nel prossimo turno di Serie A incontra il Torino: il rapporto con i tifosi granata e un commento sul pareggio di domenica Maxi Lopez è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport per commentare la prossima sfida tra ex che attende l'argentino contro il Torino. Queste le sue parole: «Domenica tornerò a Torino e ci tengo tanto. Rivedrò i tifosi granata. E’ una grande sfida, importante per me, e spero possano rimpiangere quel giocatore in cui a un certo punto non hanno creduto. Iago Falque e Boyé sono amici. Ma se penso al fatto che sono in Italia dal 2010 devo ricordare tanti amici cari, come Papu Gomez, Castro, Isco». Feeling anche tra bomber: «A Torino anche Gonzalo Higuain col quale c’è davvero un ottimo rapporto, viene anche lui dal River, condividiamo la stessa passione. In Argentina tutti dalla mia parte? Mi vogliono bene. Se semini raccogli. Io sono sempre me stesso, sono una persona solare e disponibile». L'Udinese è reduce da un pareggio interno contro il Milan, altra ex squadra di Maxi Lopez: «Il Milan l'ho visto bene. Gattuso è l’uomo adatto per questa squadra. Deve riportare il club ad alti livelli e ce la sta mettendo tutta. E’ stato un piacere ritrovare lui, col quale avevo giocato e tante altre persone conosciute a Milanello».
Leggi su Calcionews24.com