Il Milan, si sa, per la prossima stagione,  è alla ricerca dell’attaccante di caratura internazionale, che possa garantire una certa dote di reti, obiettivo miseramente fallito nelle scorso mercato, con le acquisizioni di Kalinic ed André Silva. Dopo i nomi del granata Belotti, rincorso la scorsa estate, le cui quotazioni sembrerebbero in ribasso visto il deficit della mancanza di esperienza europea e del romanista Dzeko, che però ha dichiarato – almeno per il momento – di voler restare nella capitale, ritorna d’attualità, come riporta stamani il quotidiano sportivo torinese Tuttosport, il nome di Radamel Falcao.

Il 32enne attaccante colombiano, sotto contratto fino al 2020 col Monaco, fa parte della scuderia di Jorge Mendes. Visto il recente interesse del club monegasco per l’altro suo assistito André Silva, il potente procuratore portoghese potrebbe svolgere un ruolo chiave in questa operazione, addirittura sarebbe già al lavoro per intavolare lo scambio.

Condizione necessaria, affinchè il discorso possa proseguire, ovviamente, l’accesso del Milan in Europa per la prossima stagione.