Mexes riavvolge il nastro: "A Milano e Roma tra amore, passione e odio. Lasciai i rossoneri un anno prima perchè non mi sentivo più all'altezza".