​Dopo giorni di fuoco, in casa Milan si prospettava una partita "facile" contro il Rijeka in Europa League. Tutt'altro. La gara contro i croati, inizialmente abbordabile e controllata (il parziale al settantesimo era di 2-0) stava per diventare una tragedia. La squadra di Matjaz kek è riuscita a rimontare per perdere soltanto nei secondi finali grazie a una zampata vincente del giovane Patrick Cutrone. Il match europeo poteva scacciare un po' di dubbi e critiche, ma non è stato così, anzi....