Ad aprire le danze è stato Alessio Romagnoli che martedì ha rinnovato il suo contratto con il Milan fino al 2022.