Vincere nel calcio non è mai semplice, farlo per 7-0 lo è ancora meno. È questo il punteggio con il quale si è chiuso l’incontro tra i padroni di casa del Rijeka e il Cibalia. Una gara senza storie, che ha visto i futuri avversari dei rossoneri prevalere grazie alla tripletta di uno scatenato Gorgon e alle reti di Bradaric, Gavranovic, Heber e Misic. In classifica i ragazzi di Kek salgono a 18 punti e, complice la sconfitta dell’Hajduk Spalato, si portano al secondo posto, alle spalle della capolista Dinamo Zagabria (22 punti).

fonte: acmilan.com