Il difensore rossonero racconta il suo rapporto con i social: «Leggo tutto, sono pericolosi ma anche importanti per mandare messaggi positivi»