Nel calcio spesso sono i dettagli a fare la differenza. Se Diawara all'ultimo respiro non avesse regalato al Napoli la vittoria contro il Chievo, staremmo verosimilmente parlando di campionato finito. Invece gli azzurri sono rimasti a meno 4 dalla Juventus e, alla prossima, sono attesi dal Milan a San Siro, Ma la trasferta sulla carta si presenta un po’ meno complicata del previsto, sia perché i rossoneri hanno totalizzato appena 2 punti nelle ultime 3 partite, score di periodo che rischia di frustrare definitivamente le velleità Champions del Diavolo, lontano sempre 8 lunghezze dal quarto posto. Sia perché Gattuso rischia concretamente di dover affrontare l’armata di Sarri senza la coppia centrale titolare: sull’infortunio di Romagnoli vi abbiamo già dato i primi ragguagli, aspettando gli esami strumentali, mentre Bonucci – che era in diffida – questa sera contro il Sassuolo è stato ammonito da Pairetto, pertanto sarà squalificato per una giornata dal Giudice Sportivo.

L'articolo Milan, che guaio: non solo l’infortunio di Romagnoli, Bonucci verrà squalificato. E domenica c’è il Napoli sembra essere il primo su Alfredo Pedullà.