La partita di ieri contro la Sampdoria è stata sicuramente una delle peggiori uscite stagionali per i rossoneri, a dimostrarlo vi è anche un particolare dato: durante il primo tempo infatti il Milan ha tirato soltanto due volte, peraltro mancando il bersaglio. Una tale penuria di tiri durante la prima frazione di gioco non accadeva dal 6 gennaio scorso, quando gli uomini allora allenati da Mihailovic persero in casa contro il Bologna.