Milan: Gattuso subentra a stagione in corso a causa dell'esonero di Montella seguito a un risultato negativo contro il Torino. Vi ricorda niente? 16 anni fa anche la storia di Ancelotti cominciò similmente... Sembra un'eresia dirlo ora, ma Gennaro Gattuso inizia la propria avventura al Milan esattamente come, ormai sedici anni fa, la iniziava Carlo Ancelotti. Sì, perché, corsi e ricorsi storici, anche Ancelotti, destinato a riscrivere la storia recente rossonera, era arrivato in corsa in casa milanista dopo un esonero giunto, guarda caso, proprio contro il Torino! Era il 5 novembre del 2001 ed Ancelotti, reduce dalla sfortunata parentesi alla Juventus, venne chiamato da Silvio Berlusconi per risollevare le sorti di un Milan in fortissima crisi di gioco ed identità (come adesso) già da qualche anno. In estate il presidente rossonero aveva deciso di puntare tutto sul turco Fatih Terim, ma le cose erano andate di male in peggio: alla fine l'Imperatore cadde contro la squadra granata (vittoriosa in casa per 1 a 0 grazie al gol di Cristiano Lucarelli e ad una prestazione incredibile di Antonino Asta). Era il 4 novembre: il giorno dopo Berlusconi prese la decisione che, con il senno del poi, avrebbe letteralmente cambiato il corso della storia. Anche Gattuso ripartirà da dopo un esonero in corso di stagione, quello di Montella, avvenuto proprio contro il Torino (stavolta complice non una sconfitta fuori casa, ma un pareggio in casa): chissà che per lui, allievo e pupillo di Ancelotti, che in quella partita contro i granata del 2001 era in campo e non giocò benissimo, non sia proprio un segno benaugurante del destino. Fatale Torino anche per il predecessore di Montella comunque, Sinisa Mihajlovic, sconfitto dalla Juventus ad aprile 2016 e sostituito poi da Cristian Brocchi. Curiosità del destino anche questa: c'era Mihajlovic ieri sulla panchina del Torino (leggi anche: Milan-Torino: le pagelle della partita). Insomma, quando le casualità ci mettono lo zampino, è sempre lecito pensare a un disegno superiore. O almeno crederci. https://www.youtube.com/watch?v=nB68fg3r41o  
Leggi su Calcionews24.com