Per il Milan Belotti è un nome che torna di moda, a prezzo un po' più basso: il Torino ascolta, il Manchester United rimane in agguato. Le ultime di calciomercato sul Gallo Il Milan torna sulle tracce di Andrea Belotti del Torino, ma deve guardarsi dal Manchester United. Le ultime di calciomercato parlano di un Diavolo di nuovo sulle tracce della punta dei granata, che in estate potrebbe venir via a un prezzo più basso rispetto a qualche mese fa. Cairo chiese cento milioni di euro, tanti quanti quelli fissati nella clausola, ma ora la cifra si abbassa. Il valore è quasi a settantacinque-ottanta milioni di euro, stando alla stima di Massimiliano Mirabelli, ma potrebbe calare ancora di più con l'inserimento di una o più contropartite tecniche. Una di queste potrebbe essere M'Baye Niang, da riscattare a quindici milioni. Il Milan, secondo Il Corriere dello Sport, potrebbe offrire sessanta milioni di euro più Niang e forse qualche altro giocatore per riuscire a prendere Belotti. C'è ottimismo per l'affare, il Torino potrebbe pure aprire a una cessione, visto che il Gallo quest'anno è andato a rilento. Attenzione anche a José Mourinho, il suo Manchester United ha un gran potenziale economico e può farsi sentire per Belotti. Zlatan Ibrahimovic andrà via, il Man Utd ha bisogno di un nuovo centravanti e l'italiano sarebbe l'ideale. Milan permettendo.
Leggi su Calcionews24.com