Il tecnico ha prolungato il proprio contratto per altri tre anni: «Riportiamo il club dove è abituato a stare»