Considerate le ultime news riguardanti il Voluntary Agreement, con la UEFA che ha praticamente deciso di non accettarlo, è chiaro che la prossima sessione di mercato invernale del Milan presenterà dei paletti ben definiti. Anche per questo motivo la dirigenza rossonera dovrà cercare di muoversi in sordina cercando occasioni interessanti e, soprattutto, low cost. La scelta potrebbe ricadere, quasi sicuramente, sull'acquisto di alcuni giovani talentini da aggregare alla prima squadra con la...