Vertice tra la società rossonera e il fondo statunitense Elliott