Italo Galbiati è l’unico allenatore del Milan a essere subentrato tre volte sulla panchina rossonera e ad avere sempre perso all’esordio. Il primo aprile 1984, il Milan di Galbiati fu infatti sconfitto due a zero dal Napoli, mentre, il 31 gennaio 1982, perse uno a zero sul campo della Fiorentina. Meno grave, invece, fu il ko del 21 giugno 1981, contro il Pescara, all’ultima giornata di quell’edizione della Serie B, con i rossoneri già promossi in massima serie.