Il tecnico rossonero: «Champions? Pensiamo partita per partita. Per andare in Europa ci vuole un pizzico di fortuna e malizia»