Diversi osservatori di Massimiliano Mirabelli partiranno questa sera per seguire le gare di Champions League di questi giorni. Un osservato speciale sarà sicuramente Héctor Herrera, centrocampista del Porto; la dirigenza rossonera punta tutto sul giovane messicano classe 1990 per la campagna acquisti estiva. Herrera sarebbe, infatti, un rinforzo ideale per la squadra di Gattuso, un degno sostituto dell’instancabile Kessie. Il messicano è inoltre abituato a giocare con il 4-3-3, è molto atletico, un centrocampista di gamba. Il giocatore ha già fatto capire di non voler proseguire la sua esperienza al Porto, con il contratto in scadenza nel 2019.

Il Milan ci pensa, la clausola del ragazzo è fissata a 40 milioni di euro, ma il prossimo anno, con un solo anno di contratto, il prezzo potrebbe scendere intorno ai 20 milioni di euro. Da sottolineare, inoltre, gli ottimi rapporti tra il Porto e la dirigenza rossonera, basti pensare all’operazione André Silva.