Gattuso ha puntato su Romagnoli e Bonucci e non li ha più messi in discussione: adesso i due sono cresciuti per rendimento e affiatamento.