Di Hachim Mastour si erano quasi perse le tracce: oggi è tornato titolare con la squadra Primavera

Da fenomeno a desaparecido, la parabola di Hachim Mastour con la maglia del Milan è stata fin da subito discendente. Neanche i prestiti a Malaga e Zwolle erano riusciti a rigenerare il talento cristallino di un giocoliere del pallone che nella stagione 2014-2015 – quella con Pippo Inzaghi allenatore dei rossoneri – si era meritato addirittura la convocazione in Prima Squadra. Ma nel calcio non è (quasi) mai troppo tardi. Soprattutto sei hai ancora 20 anni e voglia di rimetterti in discussione per inseguire il tuo sogno.

Così eccolo Mastour, dov’era finito? In questi mesi ha continuato ad allenarsi spesso e volentieri con la prima squadra di Gattuso. Oggi mister Lupi, l’allenatore della Primavera del Milan, gli ha concesso una chance da titolare nella partita di campionato contro la Juventus. Risultato? Uno scialbo 0-0 con Mastour, autore di una prova poco incisiva, sostituito al 70′. Non ci si poteva aspettare molto di più dopo un anno di inattività. Ma Mastour è tornato: dove potrà arrivare, questo è un altro conto…


Leggi su Calcionews24.com