Bonucci: il capitano del Milan potrebbe saltare la Juve per squalifica

[tps_title]Milan-Inter[/tps_title] Ecco le pagelle di Milan ed Inter al termine del tanto atteso derby di Milano. Non dimenticare di votare il migliore in campo tra le fila rossonere: dai voce alle tue idee! >>>PER ACCEDERE AL SONDAGGIO

DONNARUMMA 5

Il Var gli evita un'altra figuraccia: un pallone in mezzo alle gambe sarebbe passato alla storia, forse un pò come il tiro-cross di Perisic finito sulla traversa...

CALABRIA 6

Decisamente meglio quando corre in avanti. Dietro con Perisic fatica un pò ma se la cava..

BONUCCI 6,5

Davanti è un'ariete, dietro un stambecco che rischia di combinarla grossa più di una volta.

ROMAGNOLI 7

Forse Alessio Cristiano Ronaldo sarebbe riuscito anche a fermarlo.

RODRIGUEZ 5

Probabilmente quando Bonucci ha parlato di rinforzi di livello si riferiva anche al signor Ricardo. Dispiace ma Cancelo è un'altra cosa,vive sul pianeta Calcio

KESSIE 5,5

La in mezzo, tra Brozovic e Gagliardini, tocca pochi palloni e quei pochi finiscono in tribuna

MONTOLIVO 5,5

Torna in campo e diluvia. E Gattuso ha pure dimenticato l'ombrello nello spogliatoio

(24' st Locatelli 6: Largo ai giovani di belle speranze)

BONAVENTURA 5,5

Gattuso lo difende ma lui in campo fa poco per aiutare la sua teoria di giocatore fondamentale per questo Milan.

(35' st Borini 6: perchè non farlo entrare un pò prima?)

CALHANOGLU 5,5

Fa quasi tutto bene fino al limite dell'area poi si fa sempre rubare il pallone. Bene ma non benissimo.

CUTRONE 6,5

Il signor Miranda non gli fa vedere un pallone, Patrick allora se lo va a cercare dietro e quando non lo trova rincorre il suo avversarioanche fino alla propria area di rigore. La lavata di testa di Rino è servita a qualcosaPerchè toglierlo ancora?

(23' st Kalinic 5: Entra tra i fischi di San Siro, entra dopo una rovesciata di Cutrone che finisce alle spalle di Handa, fermata solo per fuorigioco)

SUSO 5

Fa poco e niente per strappare un applauso, non si sposta quasi mai dalla sua zolla di competenza e il Milan là davanti senta la sua mancanza. Forse è stanco, ma a destra non ci sono alternative.

GATTUSO 6

Dice addio alla Champions, lo dice per non essere riuscito nell'impresa di fermare la Juventus, di non essere riuscito a superare l'Inter. C'è ancora un gap che nemmeno Rino è riuscito a colmare con la sua grinta

Seguici anche su: Facebook / Instagram / Twitter  

The post Milan-Inter, le pagelle: bene Bonucci, poco lucido Bonaventura appeared first on Il Milanista.