Paolo Maldini loda Rino Gattuso e difende il suo operato

Dopo il pareggio di ieri sera contro il Sassuolo, sono stati in molti a sostenere che il rinnovo di contratto triennale firmato da Gattuso con il Milan sia stato un passo prematuro da parte della dirigenza. Non è di questo avviso Paolo Maldini che, intervistato da Sky Sport, ha difeso a spada tratta il suo ex compagno di squadra: «Credo sia stato giusto gratificare Gattuso con un contratto vero da allenatore del Milan, per quello che ha fatto e per quello che credo che farà, perché ha stupito molti a livello tattico e gestionale. Devo dire che ha dato veramente una svolta a questa squadra. Paragoni? E’ unico, vedremo nel tempo e i risultati parleranno per fare eventuali paragoni».

Maldini ha motivato il suo apprezzamento chiamando in causa in un certo senso Montella: «Non ci dev’essere delusione dopo il Sassuolo, perché non ci dobbiamo dimenticare dove Rino ha preso la squadra. Come dice giustamente lui, però, non ci devono essere alibi se altre squadre ti danno la possibilità di rientrare».


Leggi su Calcionews24.com