Per il momento si parla di suggestioni, non di trattative in stato avanzato. C’è il nodo societario da sciogliere, poi ci si potrà concentrare sul mercato e programmare la stagione ‘tecnica’ del Milan. Ormai è noto l’interesse per Radamel Falcao, nella gara di ieri a Bergamo tra Egitto-Colombia era presente anche il ds Mirabelli. L’attaccante colombiano ha mostrato il suo gradimento a vestire la maglia rossonera, ma c’è un problema: l’ingaggio. Falcao guadagna a Monaco circa 10 milioni netti l’anno, cifra irraggiungibile per il Milan ad oggi.

Tuttavia, come riporta l’edizione della Gazzetta dello Sport, Mirabelli non vuole mollare la presa e ha già avuto diversi contatti con Jorge Mendes, procuratore (tra gli altri) del ‘Tigre’ e di André Silva.Si è parlato di un possibile scambio Silva-Falcao sull’asse Milano-Monaco, ma ancora tutto è da definire. Nel mezzo si è fatto avanti il Cagliari per Locatelli, secco no da l’arte del Milan che non intende privarsi di un giovane di prospettiva.