Milan-Napoli sarà la 100esima presenza consecutiva e assoluta di Gigio Donnarumma in Serie A con la maglia rossonera

Gigio Donnarumma ha esordito in Serie A il 5 ottobre 2015 in un MilanSassuolo terminato con il punteggio di 2-1 per i rossoneri. L’allenatore del Milan all’epoca era Sinisa Mihajlovic che, non contento dell’apporto dell’esperto Diego Lopez, decise di gettare nella mischia il giovanissimo portiere classe ’99. Sinisa si giocò tanto quella notte ma vinse una delle scommesse della sua carriera. Il portiere, da quel giorno, non è più uscito dal campo e domani in occasione di Milan-Napoli collezionerà la presenza numero 100 in Serie A, la 100ª consecutiva.

Il campioncino rossonero è un campione di precocità. Il portiere supererà Rivera e Piola, unici a raggiungere le 100 prima dei 20 anni e supererà anche Gigi Buffon che ha toccato quota 100 a 21 anni, 3 mesi e 10 giorni. Gigio farà meglio di tutti, farà meglio anche di Giacomo Biason (100 presenze a 21 anni, 9 mesi e 10 giorni), Sebastian Frey (22 anni, 7 mesi e 9 giorni) e Mattia Perin (22 anni, 9 mesi, 12 giorni). Gigio farà molto meglio anche di Gianluca Pagliuca, ‘centenario’ a 24 anni abbondanti e di Dino Zoff, che ha raggiunto le 100 presenze solo a 25 anni. Gigio è pronto a toccare quota 100 presenze in A in Milan-Napoli, il ‘suo’ derby.


Leggi su Calcionews24.com