Milan-Napoli, partita entusiasmante ma senza gol. Lo 0-0 non va bene a nessuno: nel finale si sfiora la rissa con Biglia, Insigne e Sarri coinvolti. San Siro intona ‘Vincerete il tricolor’

Milan-Napoli è stata una partita più che entusiasmante dal punto di vista dell’intensità e delle occasioni da gol. Mai come oggi, dunque, lo 0-0 è un risultato che più bugiardo non si può per quanto fatto vedere dalle due squadre durante il corso dei 90 minuti valevoli per la giornata numero 32 del campionato di Serie A. Su tutti, l’intervento di Donnarumma al minuto 92 che salva da pochi metri la conclusione a botta sicura di Arkadiusz Milik.

Momenti di tensione nel corso del finale di partita, quando Banti ha mandato le due squadre negli spogliatoi sul punteggio di 0-0 che non serve a nessuno. Il Napoli si ferma in attesa della partita che la Juventus giocherà alle ore 18 contro la Sampdoria. Piccolo parapiglia nel finale: Insigne si lamentava di un fallo che non gli era stato dato, Biglia gli ha fatto un gesto di sfida mentre usciva dal campo e si è sfiorata la rissa verbale anche con Maurizio Sarri che ha preso le difese del suo calciatore. Fortunatamente il tutto è rientrato senza particolari problemi, con Biglia e Sarri che si sono chiariti anche di fronte alle telecamere. Piccolo sfottò anche dal Meazza rossonero che ha intonato ‘Vincerete il tricolor’ ai calciatori del Napoli.


Leggi su Calcionews24.com