Alessio Romagnoli ha parlato della sua stagione e di quella del Milan: dall’Europa League ai compagni

Nonostante gli infortuni, Alessio Romagnoli è stato tra i giocatori più positivi della travagliata stagione del Milan. Dopo aver ricevuto ieri il Premio Gentleman, il difensore rossonero ha parlato della sua stagione: «Sono abbastanza soddisfatto di questa stagione. La cosa più importante è il gruppo. Io sono cresciuto col tempo perchè non avevo fatto la preparazione. L’Europa League? Non possiamo negare che puntavamo a qualcosa di più, ma siamo stati bravi a centrare l’obiettivo minimo. Domenica contro la Fiorentina speriamo che ci siano tanti tifosi, dobbiamo vincere anche per loro, vogliamo il sesto posto» le parole riportate da Milan TV.

Romagnoli ha poi continuato sulla squadra: «Con Bonucci abbiamo fatto bene, specialmente quando siamo passati alla linea a 4. Leo è fortissimo. Gattuso? Ci ha messo a posto sotto diversi aspetti e si è visto. E’ un uomo schietto e sincero, poi conosce molto bene l’ambiente Milan, e questo è importante. Ci sono ancora tanti margini di miglioramento, speriamo di continuare a crescere».


Leggi su Calcionews24.com