Rino Gattuso, dopo la vittoria per 3-1 del Milan Primavera contro la Salernitana in TIM Cup, ha ammesso che non sarà facile smuovere la classifica in campionato Dopo un esordio da incubo in campionato, con due sconfitte su due contro Sassuolo e Inter, il Milan Primavera di Rino Gattuso ha trovato oggi un importante successo per 3-1 contro la Salernitana in TIM Cup. Intervistato a fine match, però, la bandiera rossonera ha chiarito che non è affatto scontato attendersi dai suoi una rapida ripresa in campionato. Queste le sue parole riportate da Milannews: «Voi pensate che sia semplice smuovere la classifica. È un campionato complicato, che non c’entra nulla con il vecchio Primavera. L’asticella si è alzata e non è un caso che ci siano ancora molti ’98 nelle varie squadre, come la nostra. Dobbiamo capire che questo campionato non ti permette di accontentarsi, quando si indossa la maglia del Milan non ti puoi accontentare. Il sistema di gioco è rimasto più o meno lo stesso: imbuchiamo meno e subiamo meno, ma non basta» In ogni caso il successo odierno, chiarisce Gattuso, potrebbe rappresentare un'iniezione di fiducia importante per il gruppo: «Vincere aiuta a vincere, ti fa venire un po’ di mentalità, ma la strada è ancora molto lunga»
Leggi su Calcionews24.com