L'attaccante di proprietà del Milan, ora in prestito al Villarreal, sta facendo bene in Spagna. Le ultime sul futuro di Bacca Il Milan in questa stagione ha evidenziato un problema in attacco: i bomber acquistati per circa 70 milioni di euro hanno le polveri bagnate. Kalinic e André Silva hanno segnato 4 gol in campionato (li ha realizzati tutti il croato, il portoghese è ancora a secco) mentre Carlos Bacca, attaccante di proprietà del Milan e ora in prestito al Villarreal, ha segnato 7 gol in Liga, 2 in Europa League e 1 in Coppa del Rey e nelle ultime due sfide ha realizzato 2 gol contro Real Sociedad e Betis Siviglia. Il Villarreal ha in mano il diritto di riscatto per circa 15 milioni di euro e starebbe pensando di confermare l'attaccante colombiano. Sergio Barila, agente di Bacca, ne ha parlato a "Milannews": «Carlos è molto felice qui in Spagna, si è adattato alla filosofia del club e sta segnando gol. Il Villarreal è molto contento delle prestazioni di Carlos. Oltre a inseguire obiettivi importanti, con la sua esperienza sta contribuendo all’inserimento dei giovani, è un elemento vincente all’interno della  squadra. Bacca ha ancora due anni di contratto con il Milan, con i rossoneri proveremo a trovare la soluzione migliore per tutti. Era felice a Milano, ora è felice al Villarreal. Dobbiamo analizzare tutto e cercare di ottenere il meglio per il giocatore».
Leggi su Calcionews24.com